U SANTU LAZZARU A CASARANO


U SANTU LAZZARU A CASARANO

Casarano dedica il giovedì di Quaresima alla manifestazione “U Santu Lazzaru” un appuntamento con la tradizione canora riscoperta negli ultimi 15 anni grazie all’incessante lavoro dell’ associazione “Centro Storico” e della Compagnia Musicante.

Lo spettacolo prende il via dal piazzale antistante la parrocchia Sacro Cuore di Gesù (a partire dalle 19e30), da qui, parte la carovana composta da musicisti e cantori che percorrerà le strade del paese.

Un piccolo gruppo annuncia l’arrivo dell’allegra combriccola musicante per le vie interessate, precedendone il passaggio.

I Lazzaroni sono il cuore pulsante della manifestazione, muniti di strumenti musicali locali e non, come chitarre, tamburelli, fisarmoniche, violini eseguono nenie e canti tradizionali.

Lo stornello più conosciuto è quello appunto del “U Santu Lazzaru” un canto ispirato alla Passione di Gesù, fortemente ossessivo e ripetitivo, una cantilena che produceva insofferenza in chi l’ascoltava.

Obiettivo della manifestazione in passato, era raccogliere dai massari più ricchi, generi alimentari di prima necessità approfittando del periodo sacro della Quaresima.

Oggi, decine di volontari raccolgono i frutti della generosità e della solidarietà dei cittadini casaranesi e devolvono le raccolte ad associazioni, comunità e altri enti no-profit.

Gli abitanti di ogni rione addobbano le strade a festa, accompagnano le musiche e i canti e confortano i lazzaroni con banchetti imbanditi con prodotti tipici salentini.

Post to Twitter Post to Facebook

--

Lo trovi interessante questo articolo?

Condividilo con i tuoi amici, inseriscilo sulla tua bacheca di Facebook, nei tuoi contatti Twitter oppure cliccando sul + 1 di google. Così facendo Aiuterai il blog di NonSoloSalento.it a mantenere GRATUITI tutti i servizi ad esso associati.

       


Lascia un commento!

You must be Sei loggato puoi postare commenti.